Tag: ricetta

Estratto di barbabietola e “pump” muscolare

Estratto di barbabietola e “pump” muscolare

Recenti studi descrivono l’importante azione dei nutrienti contenuti nella Barbabietola nel rendimento sportivo. E’ stato scientificamente dimostrato che un consumo costante di Barbabietola porta a una maggiore produzione di Ossido nitrico negli sportivi, sostanza capace di aumentare la vasodilatazione, abbassare la pressione sanguigna e migliorare l’apporto di ossigeno ai muscoli. Questo avviene perchè la Barbabietola è ricca di nitrati, precursori di questo composto.

Risultato? Puoi allenarti più intensamente, più a lungo e ritardare gli effetti della fatica!

I nitrati, inoltre, riescono nei bodybuilder ad aumentare l’effetto “pump” dei propri muscoli e a dare una maggiore visibilità alle vene durante il workout! Inoltre, riducono la quantità di ossigeno necessario allo svolgimento dell’attività sportiva. Le betacianine che danno alla barbabietola il caratteristico colore rosso, sono potenti antinfiammatori e antiossidanti, soprattutto aiutano nella fase di recupero post workout dopo un intenso esercizio aerobico. Tra le altre caratteristiche troviamo:
  • un’azione depurativa
  • diuretica
  • immunostimolante
  • antinvecchiamento
  • favorisce l’assorbimento del ferro
  • abbassa la pressione sanguigna
Quindi via libera agli estratti di barbabietola e all’uso libero in cucina! Tra le idee per gli estratti ve ne diamo un paio noi:
  • barbabietola, mela, zenzero e carota viola
  • barbabietola, frutti di bosco e carota
Che ne pensate? 😉
Raw Chocofruit Truffles: dolcetti fit

Raw Chocofruit Truffles: dolcetti fit

Ecco i rapidissimi RAW CHOCOFRUIT TRUFFLES! ✔200g di datteri o prugne secche ✔4 cucchiai di latte di cocco o di riso ✔2 cucchiai di cacao amaro ✔2 cucchiai di granella di mandorle o pistacchio ✔2 cucchiai di scaglie di cocco Sminuzzate i datteri e unite tutti gli ingredienti in un mixer. Frulllate il tutto per pochi secondi per ottenere un impasto colloso. Formare con le mani tante piccole palline e ricprirle a piacere con altro cocco in scaglie o granella di pistacchio. Porre nel freezer per circa 1 ora e infine servire il tutto guarnito con bacche di Goji e frutta secca! Buon appetito!
⚠⛔20g di datteri o prugne secche corrispondono a un frutto, quindi occhio a non mangiare più di 3 truffles in sostituzione a un frutto e a una manciata di frutta secca⛔⚠
Migliora la tua resistenza fisica e i Doms con la Curcuma: L’Iced Golden Milk

Migliora la tua resistenza fisica e i Doms con la Curcuma: L’Iced Golden Milk

Il Golden Milk è una super bevanda a base di Curcuma, facile da preparare e da conservare nel nostro frigorifero, sia in estate che in inverno. La curcuma è stata utilizzata per secoli nella medicina tradizionale cinese per il trattamento di malattie del fegato, problemi della pelle, malattie delle vie respiratorie e malattie gastrointestinali, strappi muscolari, dolori articolari e artrite. Il potente potere della curcuma è dovuto ad un composto chiamato curcumina, una sostanza bioattiva con proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. La sua presenza nella curcuma non è molto alta (ha una bassa biodisponibilità) e per questo motivo bisogna combinarla nei nostri piatti con altri alimenti per renderla più attiva e più assorbibile dal nostro corpo. Una delle associazioni più potenti a cui si può ricorrere è quella curcuma – legumi – pepe nero. La Piperina è un alcaloide, cioè una sostanza presente nel pepe, capace di aumentare l’assorbimento della curcumina al 2000%, cioè di ben 20 volte! L’associazione curcumina & piperina porta alla regolazione di circa 700 geni del nostro DNA, regolando l’azione di alcuni enzimi che intervengono nelle reazioni infiammatorie, come COX-2 e 5-LOX. Ma non solo! Questa potente associazione è un forte antidepressivo che stimola la flora intestinale a produrre serotonina, l’ormone della felicità! La curcumina è anche liposolubile (solubile nei grassi), quindi è una buona idea associarla anche ai grassi buoni, come quelli dell’olio extravergine di oliva. Il Golden Milk diventa così una bevanda ideale e potentissima, dalle numerose proprietà salutistiche: è antinfiammatoria, antiossidante (protegge dai radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e dell’insorgenza di numerose malattie), controlla i livelli del colesterolo nel nostro sangue prevenendo l’insorgenza di malattie cardiovascolari ed è un alimento ideale per le funzioni cerebrali e per la nostra memoria! Inoltre, è stato dimostrato un potente effetto di recupero sui dolori muscolari post-allenamento, detti Doms, accelerando il recupero fisico; una recente ricerca scientifica ha dimostrato che un uso costante per circa 40 giorni di Golden Milk apporta un miglioramento anche nella prestazione fisica, soprattutto negli sport di resistenza. Perchè non provare? 😉 Per preparare il Golden Milk è necessario preparare la Pasta di Curcuma, conservabile in frigo anche per 2 settimane.
  • Un bicchiere di acqua
  • Circa 50 g di Curcuma in polvere
  • Un cucchiaino di pepe nero in polvere (grattato al momento è meglio)
Mescolate tutti gli ingredienti e otterrete una pasta piuttosto densa da mantenere in frigorifero (se liquida aggiungere altra spezia). Una volta che avete lasciato riposare al fresco la pasta, preparate il vostro Iced Golden Milk con pochi semplici ingredienti:
  • Una tazza di latte vegetale (anche di soia, di cocco o di mandorle va benissimo)
  • Un cucchiaino di Pasta di curcuma
  • Dolcificante qb o stevia
  • Cannella in polvere per guarnire
Una volta sciolti tutti gli ingredienti in un pentolino, scaldate il tutto a fuoco lento, fino quasi a portare ad ebollizione. Lasciate raffreddare il latte e correggete il sapore in base ai vostri gusti; infine raffreddate il tutto aggiungendo dei cubetti di ghiaccio. Quali sono le controindicazioni? ✋🚫 Un Consumo eccessivo può portare a disturbi intestinali ✋🚫 NO al consumo in caso di Gastrite o ulcere ✋🚫 NO al consumo in caso di Calcoli Biliari ✋🚫 NO al consumo in Gravidanza