Terzo lunedi della rubrica #deamater: oggi parliamo del #resveratrolo nel trattamento della PCOS, un polifenolo contenuto nella buccia dell’uva rossa e in altri alimenti come fragole, cacao, arachidi, frutti di bosco e radice di zenzero. Cosa dice la letteratura scientifica? 🧬In un recentissimo studio Bahramrezaie et al (2019) hanno studiato gli effetti dell’assunzione di 800 mg/die di resveratrolo in donne affette da #PCOS con miglioramenti di FSH, LH, TSH e Testosterone. Le donne che nel gruppo di studio hanno assunto il resveratrolo hanno riportato effetti positivi sulla maturazione follicolare, sulla qualità degli ovociti e sullo sviluppo embrionale rispetto al gruppo di controllo. 🧬 Nel 2016 Brenjian et al. hanno somministrato la stessa dose di resveratrolo riscontrando una riduzione dei livelli di infiammazione cronica. 🧬Un dosaggio di 1500 mg/die in uno studio dei ricercatori del gruppo di Banaszewska è stato associato al miglioramento dei livelli di testosterone e s-DHEA, con conseguenze positive su #fertilità, #regolarità del ciclo mestruale e sulla comparsa di #acne. Dott.ssa Sara Valente, Biologa Nutrizionista 🔬 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31327131 🔬 https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/aji.13186 🔬 https://www.endocrine.org/news-room/press-release-archives/2016/resveratrol-can-help-correct-hormone-imbalance-in-women-with-pcos
Condividi l'articolo con i tuoi contatti